Focus

EDITORIALE

La violenza dei giovani. Che fare?

Risse, pestaggi, accoltellamenti, rapine, parole che rimbalzano quasi ogni giorno nelle cronache e riguardano gli adolescenti. Sono le bande di ragazzi o ragazzetti, alle volte bambini cresciuti in fretta. Baby gang le chiamiamo, e sembrano organizzate come guerriglie da combattimento quando invece non lo sono. Si aggregano con un tam tam di messaggi rapidissimi che girano in rete e li trovi ovunque ormai, sotto ogni latitudine. Spaventano gli adulti sempre di più. Li terrorizzano perché non ne capiscono la ragione e li spingono a chiedere come soluzione il carcere, le punizioni esemplari, la tolleranza zero. Eppure sappiamo bene che serve a poco l’aspetto punitivo, se non c’è un’azione educativa di prevenzione primaria e secondaria che è quella di prevenire del rischio di recidive. È il disagio che va compreso. I comportamenti violenti spesso sono un rituale per essere ammessi nella...
LEGGI

News

  • La gratitudine è un affetto molto importante nella nostra vita, la capacità di provare gratitudine è qualcosa che ci definisce... LEGGI
  • Don Mazzi narra Gesù e la sua umanità Chi era Gesù? Come si è formato nell’infanzia e nella giovinezza? Com’è... LEGGI
  • A colloquio col pittore Zeno Fatti, in mostra a Mühlbach/Rio di Pusteria dal 6 agosto Incontriamo Zeno Fatti presso la... LEGGI
  • La gratitudine è parola desueta. Ovvero in disuso. Ma soprattutto non si insegna e men che meno si educa alla... LEGGI
  • Cari studenti della maturità! L’esame di stato che state per affrontare, una volta chiamato “di maturità”, è una delle esperienze... LEGGI
  • Interazioni tra psicoanalisi, pedagogia e clinica dell’età evolutiva La prima cosa che mi ha colpito di questo libro, la prima... LEGGI
  • La tempesta perfetta, l’Apocalisse, il crollo del sistema, si stanno sprecando le definizioni del momento epocale che l’umanità sta attraversando... LEGGI
  • Interazioni tra psicoanalisi, pedagogia e clinica dell’età evolutiva La prima cosa che mi ha colpito di questo libro, la prima... LEGGI
  • Il film alla prima con grande successo di pubblico il 21 maggio scorso Le prime lavorazioni. A sinistra, Paolo Comper,... LEGGI
  • Sul Festival dell’Economia ho sempre avuto se non proprio uno sguardo critico, quanto meno un pensiero scettico, soprattutto sui risultati.... LEGGI
  • Il Soroptimist International è un’Associazione femminile, nata il 3 ottobre 1921 a Oakland, in California, costituita da donne impegnate in... LEGGI
  • «Ho denominato “meditazione musicale” l’ascolto vigile, silenzioso, riflessivo che, in seguito all’interiorizzazione della musica, sfocia nella compenetrazione di tutto il... LEGGI
  • Quattro anni fa moriva un caro amico, Giorgio Reali, giocologo, inventore di giochi e progettista di spazi verdi idonei a... LEGGI
  • Molti ragazzi e ragazze probabilmente non hanno mai sentito parlare di Milone di Crotone. Vuoi perché la storia dell’antica Grecia... LEGGI
  • La parola e le parole non sono solamente espressioni convenzionali della comunicazione, ma realtà interne che ci appartengono. Chi, come... LEGGI
  • Cari studenti della maturità! L’esame di stato che state per affrontare, una volta chiamato “di maturità”, è una delle esperienze... LEGGI
  • Il filosofo Luciano Floridi ha coniato il termine “onlife”, vocabolo intrigante e sintesi efficace per dire che la nostra vita... LEGGI
  • La scuola sta finendo! È un incipit che mi ricorda la mitica canzone di Righeira: “L’estate sta finendo e un... LEGGI
  • Iovivobene non è solo il nome del “nostro” magazine o una frase fatta, è anche una condizione del corpo e... LEGGI
  • È difficile immaginare il dramma che vive un artista quando percepisce il progressivo deterioramento del senso che, più di ogni... LEGGI
  • Di che si tratta? Da molto tempo è noto che la scrittura può avere un valore terapeutico: io, che insegno... LEGGI
  • Nei mesi scorsi è apparso sulla rivista “Psychiatry on line Italia” un editoriale a firma di Francesco Bollorino dal titolo... LEGGI
  • Trovare un rifugio sicuro, un riparo dalle intemperie, curare le ferite con erbe o la saliva, utilizzare la corteccia di... LEGGI
  • Da dove deriva la sofferenza della maggior parte degli individui?Esiste, cioè, una radice comune a tutti i problemi? Al di... LEGGI
  • “Se in carcere muore una ragazza di 27 anni, significa che tutto il sistema ha fallito. E io ho fallito,... LEGGI
  • La gratitudine è un affetto molto importante nella nostra vita, la capacità di provare gratitudine è qualcosa che ci definisce... LEGGI
  • Dalla passione alla compassione il passo non è grande, ma impegnativo. Perché la compassione che deriva dal latino “cum patior”... LEGGI
  • La gratitudine è parola desueta. Ovvero in disuso. Ma soprattutto non si insegna e men che meno si educa alla... LEGGI
  • Avevo 28 anni quando scoprii i primi fili bianchi sulla mia testa. Non pensai alla tintura perché erano invisibili e... LEGGI
  • Prima di scrivere qualunque cosa sullo splendore e poesia che ho appreso di quest’Isola, trattengo lo sguardo della memoria sulla... LEGGI
  • Si sa, in estate tutto cambia. Cambiano le relazioni, il modo di trovarsi e stare insieme, mutano gli amori e... LEGGI
  • Etna e i suoi miti Era il 1976 e sull’Etna era in corso una eruzione.  Con un gruppo di amici... LEGGI
  • Ogni anno si ripete il medesimo rituale, dopo l’Immacolata s’inizia ad aspettare l’arrivo del Natale e le altre feste; con... LEGGI
  • Quanti minuti per un caffè? Cosa offre il banco del bar? C’è coda ai servizi? Pare che a queste domande... LEGGI
  • Scaffale

    Formazione

    Il nostro magazine

    E-book in omaggio

    a chi si iscrive alla nostra newsletter >

    Iscriviti alla nostra newsletter

    Riceverai il nostro magazine mensile direttamente nella tua casella email.